Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
progetto
corso
stampa
workshop
evento
premio
Bandi

OCRA ARTIST CONTEST | OPERE ERETICHE

Scuola Permanente dell’Abitare, in collaborazione con il Centro Ricerca Giovanni Moglio e con il Comune di Montalcino, indice il concorso creativo per artisti, per la selezione di opere artistiche su tutto ciò che è libero arbitrio e libero pensiero ispirato alla figura storica del frate montalcinese Giovanni Moglio che fu impiccato a causa delle sue parole eretiche

Visualizza le opere vincitrici

 

Premessa
Giovanni Buzio, Moglio, nacque a Montalcino nei primi anni del 1500, morì a Roma il 4 settembre 1553. Fu teologo e predicatore dell’Ordine dei frati minori conventuali di san Francesco; assunse prendendo l’abito il nome religioso di “fra Giovanni da Montalcino”. Scelte che portano ad una consapevolezza dei limiti e dei valori materiali che ci circondano, ad una più attenta osservazione della bellezza delle cose in sé, alla contemplazione e all’agire in modo giusto, nel rispetto delle differenze presenti nella vita dell’Universo. Colui che ha fede è consapevole di essere nel giusto, condizione che gli dà pazienza, pace e, non in ultimo, speranza nell’affermarsi del bene.Da queste modalità di intendere il rapporto con la fede Moglio fece discendere una predicazione sociale, estesa ai valori civici; i testimoni del suo processo dichiarano che “dopo la predica spesso si fermava a parlare con le persone sotto il pulpito”; attribuendo massimamente alla forza della parola, la capacità di rendere partecipi della grazia. . Queste modalità di predicazione ispirate ad un cristianesimo delle origini, contrastando con il ruolo di intermediazione tra uomo e Dio proposte dalla Chiesa romana, furono spesso sospettate di eresia. Le sue parole eretiche lo portarono all’impiccagione e al rogo, eseguiti in Campo de’ fiori il 4 settembre 1553.

 


 

Il contest e il tema
Quanto la figura di Moglio può essere letta alla luce della storia contemporanea? Chi sono gli Eretici del nostro tempo? Quante le voci fuori dal coro che vengono ancora condannate e non comprese.
Tutti gli artisti sono invitati a candidare una loro opera che abbia attinenza con il tema della predicazione dell’eretico Moglio “Pietà – Grazia – Bellezza”. Il tema del Contest è l’ERESIA, intesa come tutto ciò che è libero arbitrio e libero pensiero.
La partecipazione al concorso è aperta a tutti gli artisti o gruppi di artisti. Ogni artista o gruppo di artisti che desidera partecipare al concorso potrà candidare massimo un’opera appartenente ai seguenti linguaggi espressivi artistici senza limitazione: disegno, pittura, grafica, scultura, fumetto, fotografia, design, video,poesia, romanzo, musica, opera teatrale, danza, performance….

 


 

Modalità di partecipazione e tempistiche
Per partecipare alla selezione  il materiale dovrà essere consegnato enrtro mercoledì 25 luglio 2018.
Per partecipare al concorso è previsto un versamento di contributo pari a € 20,00 a parziale copertura delle spese organizzative.

Giuria e metodo di valutazione
Le opere candidate saranno valutate secondo criteri qualitativi e di aderenza al tema del concorso da due commissioni distinte: una costituita dalla cittadinanza ed una giuria di esperti.

1 | Valutazione della cittadinanza
Da sabato 1 a lunedì 3 settembre 2018, durante la mostra che si terrà presso OCRA Montalcino, sarà possibile votare le opere in concorso. Ogni visitatore potrà votare un massimo di due opere. Le due opere che raccoglieranno il maggior numero di preferenze verranno considerate le vincitrici del “Premio Cittadinanza”.
Le opere selezionate per la mostra dovranno essere inviate o consegnate a mano entro e non oltre il 28 agosto 2018.

2 | Valutazione della Giuria Tecnica
La Giuria di esperti indicati dal Comitato Organizzativo del Contest si riunirà a porte chiuse per valutare le opere, attribuendo ad ognuna un punteggio da 1 a 5 punti. Le due opere con il punteggio più alto saranno considerate le vincitrici.
La Commissione si riserva la possibilità di assegnare il “Premio speciale OCRA Montalcino” che prevede l’allestimento di una mostra personale negli spazi OCRA nel corso della stagione 2019.

 


 

Contatti
Per informazioni contattare:
Francesca Bianchi | OCRA Montalcino
Tel. 0577 847065
ocra@scuolapermanenteabitare.org
www.ocramontalcino.it

 

SCARICA IL BANDO COMPLETO 
MODULO DI PARTECIPAZIONE